venerdì 23 giugno 2017

PHIL CAMPBELL & THE BASTARD SONS – firmano per Nuclear Blast


I PHIL CAMPBELL AND THE BASTARD SONS, guidati dal chitarrista dei MOTÖRHEAD, hanno firmato per Nuclear Blast.

Phil Campbell dichiara: "È con piacere che annuncio che la mia band, PHIL CAMPBELL AND THE BASTARD SONS, ha firmato un contratto discografico con Nuclear Blast. L’etichetta è la casa di alcune band fantastiche, alcune delle quali sono formate da dei miei cari amici. Una volta tornati dai festival estivi, registreremo il nostro primo album!".

Per festeggiare l’annuncio, la band pubblica solo in digitale l’EP “Live At Solothurn”, disponibile QUI

“Live At Solothurn” tracklist:
01. Big Mouth
02. Nothing Up My Sleeve (MOTÖRHEAD Cover)​
03. Spiders
04. Take Aim
05. R.A.M.O.N.E.S. (MOTÖRHEAD Cover)
06. Sweet Leaf (BLACK SABBATH cover)

Phil Campbell è stato il chitarrista dei MOTÖRHEAD per trentadue anni. Ha suonato in tutto il mondo, vendendo milioni di album e partecipando come headliner ai festival più importanti. Phil ha un’enorme passione per la musica ed è questa passione che l’ha spinto a fondare i PHIL CAMPBELL AND THE BASTARD SONS.

La band è un qualcosa di unico e vede i tre figli di Phil a batterista, basso e chitarra. Il cantante è Neil Starr.

A novembre 2016 la band ha pubblicato l’EP omonimo e ha partecipato a un tour europeo con i SAXON. Di recente ha suonato a Imola di spalla ai GUNS N' ROSES.

Line-up:
Phil Campbell - chitarra
Todd Campbell - chitarra
Dane Campbell - batteria
Tyla Campbell - basso
Neil Starr - voce

EPICA annunciano l’EP “The Solace System”. Pre-ordini attivi e video della title track disponibile




Con il loro ultimo capolavoro gli EPICA hanno stabilito dei nuovi standard. “The Holographic Principle” del 2016 è il disco più epocale, multi sfaccettato e di successo che la band abbia mai realizzato, entrando nella top 10 delle classifiche tedesca, olandese e svizzera. Tutte le canzoni scritte per l’album sono di alta qualità, ma alcune di esse non sono state incluse nella tracklist finale. “Questo è principalmente dovuto al fatto che il disco non avrebbe potuto superare i 76 minuti di durata”, spiega Mark. “Poiché non ci piaceva l’idea di un doppio CD, abbiamo deciso di pubblicare ora un EP con sei canzoni, realizzate durante il processo creativo di ‘The Holographic Principle”.

Detto e fatto. Oggi gli EPICA annunciano con orgoglio la pubblicazione dell’attesissimo EP “The Solace System” il 1° settembre su Nuclear Blast.

Mark spiega a proposito delle canzoni: "Gli ascoltatori avranno tra le mani un EP di alta qualità, composto da canzoni che sono troppo buone per essere utilizzate semplicemente come delle bonus track. Volevamo pubblicarle assieme, in un contesto ben definito. È sempre difficile decidere, alla fine del processo compositivo, quali canzoni faranno parte del disco perché devi rinunciare ad alcuni brani di ottima qualità, magari perché non si sposano alla perfezione con l’album nel suo complesso o perché ci sono altre canzoni che sono più adatte ai testi”
Grazie a questo EP tutti avranno la possibilità di ascoltare queste canzoni dannatamente potenti al pari dell’album, caratterizzate da una versatilità contrastante e altrettanto opulenta, da momenti magniloquenti e da un’emozionalità intricata.


“The Solace System” è stato registrato, mixato e masterizzato da Joost van den Broek e Jacob Hansen, mentre dell’artwork si è occupato nuovamente Stefan Heilemann. Il videoclip è stato prodotto dal maestro dell’anime Davide Cilloni.

La cantante Simone Simons dichiara:
"Durante la fase iniziale del processo compositivo di ‘The Holographic Principle’ ci siamo resi conto che avevamo tra le mani moltissime canzoni straordinarie. Le tracce che non si adattavano al disco sono ora a vostra disposizione attraverso questo EP speciale. Speriamo che vi piacciano come piacciono a noi!”.  
E come se non bastasse potrete acquistare l’EP “The Solace System” con il CD “The Holographic Principle” in un box set, intitolato “The Holographic Principle – The Ultimate Edition”.
I pre-ordini sono già attivi QUI

Chi pre-ordina il disco in digitale riceverà immediatamente il download del singolo 'The Solace System QUI

Ma le buone notizie non finiscono qui! Nuclear Blast, infatti, pubblicherà le ristampe in vinile colorato di due lavori degli EPICA, “Design Your Universe” e “The Devine Conspiracy”, il 18 agosto. I pre-ordini sono già attivi dalla scorsa settimana.

Gli EPICA saranno in tour a novembre e dicembre con la nuova band di Anneke Van Giersbergen VUUR e il gruppo tunisino progressive metal MYRATH. L’unica data italiana è fissata il 1° dicembre all’Estragon di Bologna. I biglietti sono già in vendita QUI


Leng Tch'e stream second new song


LENG TCH'E are premiering the next grinding track taken from their forthcoming six full-length, 'Razorgrind', which has been scheduled for release on the 25th of August.

The Belgian deathgrind veterans are now exclusively streaming "Cirrhosis" via Metalhead

LENG TCH'E comment on "Cirrhosis": "This one's a stomper, a grinder, a banger, a kicker, and a thrasher. It's a perfect sample of all that we've tried to incorporate on 'Razorgrind': pure energy from start to finish!"

LENG TCH'E have previously revealed the artwork and track-list of 'Razorgrind', which can both be viewed below.

1. Gundog Allegiance (1:26)
2. Indomitable (1:29)
3. Cibus (1:29)
4. Spore (2:20)
5. AnarChristic (1:08)
6. Stentor of Doom (1:56)
7. Redundant (2:47)
8. Commitment Fail (2:19)
9. The Red Pill (3:03)
10. Species. Path. Extinction. (2:52)
11. Guinea Swine (3:24)
12. Cirrhosis (2:35)
13. I Am the Vulture (2:57)
14. Magellanic Shrine (6:36) 


EARTH ELECTRIC - Vol.1: Solar

"Vol.1: Solar" 

Release date: May 12th, 2017


Country: Norway

Style: Hard Rock

Tracklist:
1. Mountains & Conquerors (pt.2)
2. The Endless Road
3. Meditate Meditate
4. The Great Vast
5. Set Sail (Towards The Sun)
6. Solar
7. Sabbatical Moons
8. Earthrise
9. Sweet Soul Gathering


Rune “Blasphemer” Eriksen è un ex-Mayhem, e nella sua carriera ha militato in varie altre bands, tra cui Aura Noir, Mezzerschmitt e Ava Inferi, quasi sempre all'insegna del metal estremo. Chi si sarebbe mai aspettato un progetto a base di un classic rock dai suoni decisamente vintage? Ad accompagnare Eriksen in questa avventura chiamata EARTH ELECTRICvi è Carmen Susana Simoes, che aveva già collaborato con il leader negli Ava Inferi.

Vol.1: Solar è comunque un lavoro un po’ contraddittorio perché se i suoni di chitarra e di organo rimandano a Deep Purple e Black Sabbath, la voce della è Simoes è troppo eterea ed “angelica”, e in un album come questo appare fuori posto (per non dire che spesso risulta addirittura fastidiosa e irritante).
In ogni caso le songs sono molto valide, ricche di spunti interessanti e di riffs rocciosi. L’opener “Mountains & Conquerors (pt.2)” colpisce per gli intrecci tra un organo pastoso e una chitarra dai suoni taglienti, così come la violentissima “Meditate Meditate”, con evoluzioni progressive nella seconda parte. La multiforme “Solar” e la decadente “Sabbatical Moons” sono ottime dimostrazioni di classe e tecnica, con atmosfere psichedeliche e sfuriate di grande impatto, e la conclusiva “Sweet Soul Gathering” è un bizzarro canto tribale a cappella.

Insomma, con altre parti vocali questo sarebbe un lavoro da promuovere a pieni voti… Peccato. “Vol.1: Solar” merita comunque un ascolto.

6,5/10
Andrea

Line-up:
Carmen Susana Simoes – vocals
Rune Eriksen – guitar
Alexandre Ribeiro – bass
Ricardo Martins – drums
Daniel Knight – keyboards



giovedì 22 giugno 2017

CANNABIS CORPSE premiere "Chronic Breed"


CANNABIS CORPSE are premiering the first smoking hot track taken from their forthcoming album, 'Left Hand Pass', which has been scheduled for release on September 8th.

The song "Chronic Breed" is now exclusively being streamed by Metalitalia

Frontman Landphil comments: "At long last, CANNABIS CORPSE has come out of its weed induced slumber to bring all head bangers out there a new slab of brutal death metal. This time round, we decided to give our new guitarist Ray Suhy a lot more room to add his own unique flavour to the song writing and riffs. We think what has come out is a fresh sound for CANNABIS CORPSE."

Guitarist Ray Suhy adds: "The track 'Chronic Breed' was one of the last that we wrote for 'Left Hand Pass'. We changed this one a couple of times before we got it to flow the way that we wanted it. Hallhammer laid down some killer drum parts and Landphil's vocals are some of my favourite that he's ever done. There's lots of catchy and brutal moments on this record and 'Chronic Breed' is one of my top candidates!"

Track-list
1. The 420th Crusade 
2. In Dank Purity 
3. Final Exhalation 
4. Chronic Breed 
5. In Battle There Is No Pot 
6. Grass Obliteration 
7. Left Hand Pass 
8. Effigy of the Forgetful 
9. Papyrus Containing the Spell to Protect Its Possessor Against Attacks from He Who Is in the Bong Water 
10. The Fiends that Come to Steal the Weed of the Deceased 

THEN COMES SILENCE - annunciano copertina, tracklist e primo trailer di “Blood”


I maestri svedesi del post punk/dark wave THEN COMES SILENCE hanno svelato la copertina del prossimo album in studio. “Blood” verrà pubblicato il 20 ottobre su Nuclear Blast.

La tracklist è la seguente:
“Blood”
01. The Dead Cry For No One
02. Flashing Pangs Of Love
03. Strange Kicks
04. My Bones
05. In Leash
06. Choose Your Poison
07. Good Friday
08. The Rest Will Follow
09. Magnetic
10. Warm Like Blood
11. Mercury
bonus track dell’edizione limitata
12. Into Death Alone


​Fondati nel 2012 a Stoccolma dal cantante, nonché principale compositore Alex Svenson, i THEN COMES SILENCE hanno finora pubblicato tre album, guadagnandosi un seguito incredibile nella scena internazionale.


THEN COMES SILENCE sono:
Alex Svenson - voce, basso, synth
Seth Kapadia - chitarra
Jens Karnstedt - chitarra
Jonas Fransson - batteria

mercoledì 21 giugno 2017

PAPA ROACH - Crooked Teeth

“Crooked Teeth” 

Release Date: on 19th May 2017 
Country: USA

Style: Alternative metal

Track List
01. Break The Fall
02. Crooked Teeth
03. My Medication
04. Born For Greatness
05. American Dreams
06. Periscope (feat. Skylar Grey)
07. Help
08. Sunrise Trailer Park (feat. Machine Gun Kelly)
09. Traumatic
10. None Of The Above Deluxe Edition (Digital + CD)


Quando si annovera fra i successi un triplo disco di platino (Infest) ed altrettanti ottimi album, la cosa fondamentale per una band non è solo quella di badare all'immagine per il resto della carriera, ma fare del proprio punto di forza la sostanza. 

In Crooked Teeth il trademark degli americani è ben riconoscibile fin dalla prima traccia, per via di certe linee melodiche assolutamente geniali che sfruttando l’onda del successo delle ultime tendenze musicali, il dubstep nella strabiliante “Born For Greatness “ o il fresco alternative radiofonico di “Periscope”, compongono un concentrato di musica adrenalinica che niente a che vedere con le stucchevoli proposte commerciali che ogni anno affollano la nostra estate.

Il resto del disco è un concentrato di rap/nu metal che la band esegue alla perfezione riprendendo la tradizione del crossover di inizio secolo (Korn di Untouchables) ed incorporando suggestioni hip hop che rendono questo Crooked Teeth  tra i lavori più interessanti del gruppo e che rinfrescheranno questa estate già ampiamente torrida.

8/10
Michela (Anesthesia)